martedì 8 luglio 2008

Too fast!


Lo spunto me l'ha dato Sandra con il Nesfrappé. Dopo due ore di passeggiata serale con i cagnoni volevo qualcosa che fosse veloce da preparare ma anche leggero, gratificante per il palato e, soprattutto, fresco!
Niente di meglio di una frisella con pomodorini e olio crudo. La nonna, campana, la chiama fresella e ci mette il basilico fresco. Che poi non so se sia una tradizione casertana o semplicemente di casa sua. Più probabile.
Ho passato il pane un attimo sotto l'acqua fredda, ma proprio pochi secondi, perché mi piace che rimanga croccantino, e poi ho messo sopra i pomodorini tagliati a metà, il sale e l'olio. Per le dosi si fa ad occhio, chiaramente. Divorata in un attimo.


In English please...

Thanks to Sandra and to her Nesfrappé I thought to this receipt: fast, light, tasty and… raw! After a two hours walk with my dogs I just needed something to refresh.
What better than a "frisella", or "fresella", with tomatoes and olive oil? My grandma calls them “freselle” and add some basil leaves. Friselle, or freselle, are dried bread rings typical from Southern Italy.
It is a very simple receipt to realize: I dip the bread in cold water just a few moments, because I like it remains crunchy, than I added tomatoes, salt and oil. Is it easy or not?!?

Et en français...

Je dois remercier Sandra, qui m’a donné l’idée avec son Nesfrappé: ce soir après la promenade avec mes chiens j’avais besoin de quelque chose rapide à préparer mais en même temps savoureux et léger.
Rien mieux de ces "
friselle
", ou "freselle" : ronds de pain séché typiques des régions du Sud de l’Italie.
Et rien de plus facile à préparer : on plonge le pain pendant quelques secondes dans l’eau froide, pour qu’il reste croquant, puis on apprêt avec des tomates, du sel et de l’huile d’olive extra vierge. Rien de plus simple, n’est-ce pas ?!?

7 commenti:

sandra ha detto...

golosaaaaaaaa!! io purtroppo devo saltare la parte pomodori!
uffaaaaaa
bacioni cara, ci vediamo domenica

Giorgia ha detto...

ma secondo me anche solo con olio, sale e origano non è niente male... oppure con delle zucchine alla griglia... certo che diventa un po' meno fast! a domenica! baci

Uvetta ha detto...

Bbbbona la frisella! anche a me piace croccantina :-)

Giorgia ha detto...

grazie uvetta. e tu che vino berresti con la frisella?

Ciboulette ha detto...

Questa e' una delle cene estive preferite da me e mio marito...
le friselle sono le "frese" comprate nel vallo di Diano, dove abita sua mamma, grosse fette di pane biscottato...ma c'e' un alro ingradiente, per me fondamentale: basilico, basilico e ancora basilico!!!
Da stordire i sensi!!!

Che belli i tuoi cuccioli sono dolcissimi....

Giorgia ha detto...

grazie anche da parte dei cuccioli...
in effetti quando ce l'ho metto anche io il basilico, ma siccome sul balcone non riesco a farlo sopravvivere e al gs accanto a casa ce l'hanno una volta ogni morte di papa, spesso ne sono sprovvista... la scorsa settimana volevo farne una bella scorta per trasformarlo in pesto, secondo te l'ho trovato?!? comunque il basilico è il massimo. fosse per me lo mangerei anche a colazione...

Giorgia ha detto...

credo che il mio ultimo commento con "ce l'ho metto" sia stato visto un po' da tutti... scusate ma non l'avevo visto. probabilmente ero indecisa tra "ce l'ho messo" e "ce lo metto"...