martedì 26 luglio 2011

Biscotti avena e farina di riso o finti Digestives

Rieccomi, mesta mesta, a riscrivere i post perduti. Me la sono anche un po’ cercata visto che non li avevo salvati…

Riparto da questi biscotti che avevo visto da Sigrid e che ho rifatto a modo mio cambiando dosi e ingredienti ma seguendo il procedimento.

 

_MG_0369a

 Ricetta per 20 biscotti di circa 5 cm di diametro:

  • 70 g farina bianca;
  • 30 g farina di riso;
  • 100 g fiocchi d’avena;
  • 100 g burro;
  • 2-3 g sale;
  • 65 g zucchero di canna;
  • una punta di cucchiaino di lievito chimico;
  • un tuorlo;

Setacciate le farine con il lievito chimico.

Passate al mixer i fiocchi d’avena con lo zucchero fino a ridurli alla grana desiderata (io ho preferito lasciarli un po’ più grossi).

Lavorate il burro con il tuorlo e aggiungete i fiocchi. Per ultime le farine. Rapidamente.

Formate un salame, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo a riposare per qualche ora (anche tutta la notte).

Scaldate il forno a 180°C, prendete il salame e tagliatelo a fettine spesse circa 1/2 cm che disporrete sulla teglia.

Infornate per 10-12 minuti, fino a che i biscotti non saranno dorati.

 

Eccovi dunque la prima delle ricette misteriosamente scomparse… Spero di riuscire a riscrivere rapidamente anche tutte le altre, mi spiace tantissimo aver perso tutti i vostri commenti… sorry, adesso mi sono fatta più furba!

Nessun commento: