mercoledì 27 luglio 2011

Frullato alla pesca e yogurt di capra

Fortuna vuole che alcuni dei post deceduti fossero di una banalità sconcertante… per esempio questo frullato, che è stato una manna piovuta dal cielo in quei caldissimi giorni post-tonsillectomia in cui mi nutrivo esclusivamente di liquidi o quasi.

 

_MG_0296a

La banalissima ricetta:

  • uno yogurt di capra;
  • un paio di pesche;
  • un paio di cucchiaini di zucchero;
  • un ciuffetto di menta fresca (che io non avevo);

Lavate e pelate le pesche e frullatele con lo yogurt e lo zucchero.

Servite freddo decorando con il ciuffetto di menta.

 

Probabilmente potreste mettere la ricetta in archivio per l’estate a venire, dato il tempo. Qui oggi 18°C e pioggia… tempo di polenta!

4 commenti:

lerocherhotel ha detto...

Particolare con lo yogurt di capra...da provare!

LaMagicaZucca ha detto...

Ma che bello è il tuo blog?? è impostato molto bene e devo dire che fai delle foto bellissime.
Mi sono aggiunta ai tuoi followers (sono la seconda .-)) cosi non ti perdo di vista.
Se ti va passa a trovarmi, sei la benvenuta.
La magica zucca

Giorgia ha detto...

@lerocherhotel: anche con una punta di zafferano volendo
@lamagicazucca: grazie mille! passo a trovarti.

cialis online ha detto...

è impostato molto bene e devo dire che fai delle foto bellissime..Se ti va passa a trovarmi, sei la benvenuta.
La magica zucca