giovedì 9 febbraio 2012

Cavolfiore arrosto alla senape

Da quando ho scoperto questo post di Comida tre anni fa di cose ne sono successe parecchie (e lei è anche diventata di nuovo mamma: il tempo di perderla di vista un attimo e mi sono ritrovata con le foto di Matteo appena nato davanti…). Per me soprattutto un nuovo lavoro molto impegnativo, cronologicamente parlando, per cui il tempo da dedicare alla cucina è sempre meno… sob!

E proprio perché di cucinare non se ne parla quasi, mi tocca spesso ricorrere a ricette salvatempo che ci permettano anche di nutrirci decentemente.

Il cavolfiore arrosto di Comida era condito con olio, limone, curry e curcuma. E la prima volta ho seguito paro paro la sua ricetta, poi col tempo sono arrivate le varianti. L’ultima è questa.

 

_MG_0730a

 

La ricetta per due persone:

  • un cavolfiore piccino;
  • due cucchiai di senape dolce;
  • due cucchiai d’olio;
  • un pizzico di sale;
  • pepe nero tritato;

Pulite il cavolfiore e dividetelo in alberelli medio-piccoli, così come da ricetta originale. Metteteli in una pirofila.

Emulsionate senape e olio, regolate di sale e pepate.

Irrorate il cavolfiore e infornate a 200°C per una ventina di minuti almeno.

 

Delizioso, a noi piace tantissimo e lo preparo spesso per non dover ripiegare sempre sul minestrone surgelato passato (mandatecelo voi l’uomo di casa a comprare le verdure per la cena… l’ultima volta è tornato con una lattuga che aveva lo stesso colore delle zucchine scure, tanto per intenderci!).

4 commenti:

Moscerino ha detto...

ma che bello ritrovarti! Il cavolfiore arrosto mi incuriosisce parecchio, qui da me si mangia spessissimo ma solo bollito e rigorosamente freddo. Chissà se l'uomo di casa gradirebbe questa versione con la senape?

comidademama ha detto...

Questa variante mi ispira moltissimo e la proverò al più presto! Felice di sapere del tuo nuovo lavoro, che spero ti dia tante soddisfazioni. Matteo sta bene e, pensa, ha già tre mesi e una settimana!
A presto, Elena-comida

due bionde in cucina ha detto...

ottima ricetta con queste spezie, mangerei il cavolfiore in tutte le salse.
Complimenti per il tuo blog, mi piace molto e da oggi ti seguo.
ciao sabina

Giorgia ha detto...

@moscerino: ma che bello ritorvare te e tutti i tuoi dolcini! sai che devo dire che a me invece il cavolfiore piace solo caldo? anche bollito, ma non freddo...
@comida: tu che sei più brava di me dovresti riuscire ad abbinare anche qualche spezia alla senape, potrebbe starci bene... e marta come sta? è contenta?
@sabina: benvenuta e grazie!